Spedizione GRATIS per ordini superiori ad € 50,00

Arte & Cultura

Quando il gusto incontra l’arte. KBirr sostiene progetti culturali a difesa, promozione e sviluppo del territorio e dell’arte partenopea.

Arte e Cultura - Kbirr
L’arte e l’iconografia partenopea

Birra KBirr non è solo birra ma espressività di qualità, passione e soprattutto ARTE! Essa celebra infatti l’arte, gli artisti napoletani e l’iconografia partenopea sia classica che contemporanea. Opere che adottano impronte artistiche di ogni forma e genere, che esprimono in maniera diretta, ironica e stravagante il proprio modo di vedere questa birra, anch’essa ironica e piena di carattere! Il tutto nasce, senza dubbio, dall’idea e dall’immagine in sé di ogni singola birra, dalle sue singolari icone riportate su ogni etichetta, intrinseche di storia e cultura.

Arte e Cultura - Kbirr
La cultura napoletana

Una cultura tutta napoletana che, in occasione della nascita della nuova linea Premium, ha visto, su nostra richiesta, l’artista Maura Messina stravolgere un’idea in qualcosa di totalmente nuovo, di creare, quindi, una riproduzione tutta sua di quelle che sono le nostre icone portanti, donandole quel tocco di irresistibile eleganza che le rende così uniche e speciali. Tra le altre opere ci sono tuttavia le realizzazioni per KBirr dall’artista Roxy in the box nota per i suoi interventi di street art irriverenti e pop, legati sempre a celebri immagini e personaggi tra storia e fantasy e riprodotti nel suo personalissimo linguaggio.

Arte e Cultura - Kbirr
Opere e artisti

Tra un tavolo e l’altro a Casa KBirr anche i quadri dell’amico Nicola Masuottolo con i suoi “Futtetenne”, moderne rappresentazioni di San Gennaro dove la pittura a olio si fonde con spray, stencil e collage di ritagli di giornale che riportano pezzi del nostro quotidiano. A seguire le opere di Alessandro Flaminio de “Le Voci di Dentro” in cui la figura di San Gennaro è onnipresente, singolare e d’impatto. Le lampade esposte sono realizzate con materiali poveri dalla cooperativa Iron Angels costituita dai ragazzi del Rione Sanità formatisi sotto la guida artistica del maestro Riccardo Dalisi. E ancora le sculture in legno ispirate alle etichette di Kbirr realizzate dall’artista napoletano Eddy Ferro sulla base dei disegni di Maura Messina; Luigi Masecchia firma le opere tridimensionali seguendo il concetto di up-cycling ovvero il riutilizzo di materiali, in questo caso dei tappi di metallo come metodo artistico e suo codice espressivo: i tappi sono lavorati da giovani diversamente abili e che vivono in situazioni di disagio con la supervisione di associazioni e dello stesso Masecchia.

Arte e Cultura - Kbirr
L’arte si fonde con Birra KBirr

Il murales realizzato dal noto artista napoletano Iabo, ispirato a Jean-Michel Basquiat, uno dei più celebri esponenti del graffitismo americano degli anni Settanta e Ottanta, è stato fortemente voluto da Neapolitan Republic e noi di Birra KBirr che, da sempre, ci impegniamo nel promuovere l’arte contemporanea made in Naples. Il progetto vede insieme per la prima volta tre realtà della Napoli più dinamica, creativa e contemporanea: Neapolitan Republic è un nuovo modo di pensare alla napoletanità, un progetto pensato per fare contro informazione, raccontare Napoli oltre i soliti cliché, costruendo uno story telling della città inedito e contemporaneo attraverso l’occhio degli artisti.

Arte e Cultura - Kbirr
#CUOREDINAPOLI

#CUOREDINAPOLI è un’opera d’arte relazionale, connettiva e partecipata che si articola all’interno del percorso cittadino e che vive delle relazioni tra i vari soggetti al fine di costruire un senso di appartenenza al territorio comune.
La forza del segno, diffuso orizzontalmente e dal basso, ha determinato che #CUOREDINAPOLI fosse identificato nel tempo come vero e proprio city brand, in cui la città di Napoli si riconosce nei contenuti e nell’immagine visiva.
Per saperne di più scarica l’app (android) #CUOREDINAPOLI.